Home  »  Blog » Inaugurata la nuova cappella della Casa di Cura

Inaugurata la nuova cappella della Casa di Cura

Giovedì 12 dicembre la Casa di Cura San Lorenzino ha inaugurato la nuova cappella alla presenza del vescovo di Cesena-Sarsina, mons. Douglas Regattieri.

 

"Ci sembra giusto che in un luogo dove ci sono degli ammalati ci sia anche la possibilità di avere un momento di raccoglimento, di preghiera" sottolinea il dr. Raffaele Bisulli, Amministratore unico della Casa di Cura San Lorenzino.

 

Bisulli ricorda il dono del crocifisso con il Cristo senza braccia né piedi: "è un regalo di mons. Augusto Gianfranceschi, vescovo di Cesena dal 1957 al 1977, che lo accompagnò con un biglietto: Vi regalo questo crocifisso in cui Cristo non ha le braccia e non ha le gambe perché siete voi medici che dovete essere le braccia e le gambe di Cristo nei confronti degli ammalati."

PRENOTA SUBITO

Chiamaci
800.856056

Prenota una visita